Dichiarazione di nascita

Ufficio competente: Ufficio Anagrafe - Stato Civile - Leva
Responsabile: Nominativo: Bontempi Francesca, Bontempi Francesco
  Telefono: 036440001
  Fax: 0364406610
  Email: uff.anagrafe@comune.bienno.bs.it
  PEC: protocollo@pec.comune.bienno.bs.it
Termini di conclusione: Il procedimento ha termine contestualmente alla dichiarazione di nascita resa e sottoscritta dai genitori (o aventi titolo). Qualora emergano elementi o situazione che richiedano un'analisi più approfondita della procedura, il termine è di massimo 30 giorni dalla richiesta di formare l'atto presentata dall'avente titolo.
Normativa di riferimento: Artt. 12, 30 e ss. del D.P.R. 396/2000
Modalità di avvio: Istanza di parte
ISTRUTTORIA
Ufficio competente: Ufficio Anagrafe - Stato Civile - Leva
Responsabile: Nominativo: Bontempi Francesca, Bontempi Francesco
  Telefono: 036440001
  Fax: 0364406610
  Email: uff.anagrafe@comune.bienno.bs.it
  PEC: protocollo@pec.comune.bienno.bs.it
ADOZIONE DEL PROVVEDIMENTO FINALE
Ufficio competente: Ufficio Anagrafe - Stato Civile - Leva
Responsabile: Nominativo: Bontempi Francesca, Bontempi Francesco
  Telefono: 036440001
  Fax: 0364406610
  Email: uff.anagrafe@comune.bienno.bs.it
  PEC: protocollo@pec.comune.bienno.bs.it

Quando si verifica una nascita, i genitori o gli altri aventi titolo, sono tenuti a rendere apposita dichiarazione di nascita presso l'ospedale o presso il Comune.

La dichiarazione di nascita deve essere resa:

- presso il centro di nascita (ospedale, ecc) entro 3 giorni;

- presso il Comune di nascita o di residenza dei genitori entro 10 giorni.

Con la dichiarazione di nascita si instaura il rapporto di filiazione con i genitori che effettuano il riconoscimento e viene attribuito il nome al neonato.

 

Se i genitori sono coniugati fra loro, anche se la dichiarazione viene resa da uno solo di essi, il rapporto di filiazione si instaura nei confronti di entrambi.

Se invece i genitori non sono coniugati fra loro, perchè si instauri il rapporto di filiazione, la dichiarazione dele essere resa e sottoscritta da entrambi i genitori, o il riconoscimento deve risultare da atto pubblico.