Cambio di indirizzo nell'ambito del comune

Ufficio competente: Ufficio Anagrafe - Stato Civile - Leva
Responsabile: Nominativo: Bontempi Francesca, Bontempi Francesco
  Telefono: 036440001
  Fax: 0364406610
  Email: uff.anagrafe@comune.bienno.bs.it
  PEC: protocollo@pec.comune.bienno.bs.it
Termini di conclusione: A seguito della dichiarazione presentata l'Ufficio Anagrafe provvede, entro i 2 giorni lavorativi successivi a registrare la dichiarazione stessa (con decorrenza dalla data di presentazione). Successivamente all'iscrizione anagrafica l'Ufficio Anagrafe provvederà ad accertare la sussistenza dei requisiti previsti per l'iscrizione (o la registrazione) stessa e, trascorsi 45 giorni dalla dichiarazione resa o inviata senza che sia stata effettuata comunicazione di eventuali requisiti mancanti o gli esiti negativi degli accertamenti svolti, l'iscrizione (o la registrazione) si intende confermata.
Normativa di riferimento: Articolo 5 (Cambio di residenza in tempo reale) del decreto-legge 9 febbraio 2012, n.5, convertito dalla legge 4 aprile 2012, n. 35 (Disposizioni urgenti in materia di semplificazione e di sviluppo). DPR 223/1989 E L. 241/1990.
Modalità di avvio: Istanza di parte
ISTRUTTORIA
Ufficio competente: Ufficio Anagrafe - Stato Civile - Leva
Responsabile: Nominativo: Bontempi Francesca, Bontempi Francesco
  Telefono: 036440001
  Fax: 0364406636
  Email: uff.anagrafe@comune.bienno.bs.it
  PEC: protocollo@pec.comune.bienno.bs.it
ADOZIONE DEL PROVVEDIMENTO FINALE
Ufficio competente: Ufficio Anagrafe - Stato Civile - Leva
Responsabile: Nominativo: Bontempi Francesca, Bontempi Francesco
  Telefono: 036440001
  Fax: 0364406610
  Email: uff.anagrafe@comune.bienno.bs.it
  PEC: protocollo@pec.comune.bienno.bs.it

Che cosa è e a che cosa serve
 
E’ il trasferimento della propria residenza nell’ambito territoriale del comune.
 
Il Cittadino che cambia la propria residenza all’interno del Comune, è tenuto a darne comunicazione entro 20 gg. all’ufficio Anagrafe. Questa dichiarazione può essere resa dall’interessato. Serve per regolarizzare la propria posizione anagrafica.
 
Cosa occorre fare per

Alla dichiarazione deve essere allegata copia del documento di identità del richiedente e delle persone che trasferiscono la residenza unitamente al richiedente; gli stessi, se maggiorenni, devono sottoscrivere la richiesta.

Per i cittadini non appartenenti all’Unione Europea la documentazione da allegare alla richiesta di residenza è indicata nell’”allegato A”.

Per i cittadini stranieri appartenenti all’Unione Europea la documentazione da allegare alla richiesta di residenza è indicata nell’”allegato B”.

Il cittadino proveniente da uno Stato estero, ai fini della registrazione in anagrafe del rapporto di parentela con altri componenti della famiglia, deve allegare la relativa documentazione, in regola con le disposizioni in materia di traduzione e legalizzazione dei documenti.

L'Ufficio attiva anche la procedura di cambio di residenza sulla patente di guida e sui libretti di circolazione di tutti i veicoli intestati; il cittadino riceve a casa direttamente per posta dalla Motorizzazione di Roma le etichette adesive da incollare su patente e libretti. Non è necessaria alcuna modifica sulla carta d’identità in corso di validità.
In caso di dichiarazione non corrispondenti al vero, il dichiarante risponde penalmente per le dichiarazioni mendaci ai sensi degli art. 75 e 76 DPR 445/2000 che prevedono la decadenza dai benefici e l’obbligo di denuncia all’autorità competente.

Novità agosto 2014 - > aggiunto, da compilare, il modulo residenza allegato 1 (circolare Ministero Interno n. 14 del 06.08.2014)