Proroga validità carta di identità

Ufficio competente: Ufficio Anagrafe - Stato Civile - Leva
Responsabile: Nominativo: Bontempi Francesca, Bontempi Francesco
  Telefono: 036440001
  Fax: 0364406610
  Email: uff.anagrafe@comune.bienno.bs.it
  PEC: protocollo@pec.comune.bienno.bs.it
Termini di conclusione: Immediata per i residenti e per gli iscritti A.I.R.E. Per i cittadini non residenti il rilascio è posticipato all’acquisizione del nulla osta da parte del Comune di residenza.
Normativa di riferimento: D.L. 25/06/2008 n. 112 convertito in legge 06/08/2008 n. 133.
Modalità di avvio: Richiesta
ISTRUTTORIA
Ufficio competente: Ufficio Anagrafe - Stato Civile - Leva
Responsabile: Nominativo: Bontempi Francesca, Bontempi Francesco
  Telefono: 036440001
  Fax: 0364406610
  Email: uff.anagrafe@comune.bienno.bs.it
  PEC: protocollo@pec.comune.bienno.bs.it
ADOZIONE DEL PROVVEDIMENTO FINALE
Ufficio competente: Ufficio Anagrafe - Stato Civile - Leva
Responsabile: Nominativo: Bontempi Francesca, Bontempi Francesco
  Telefono: 036440001
  Fax: 0364406610
  Email: uff.anagrafe@comune.bienno.bs.it
  PEC: protocollo@pec.comune.bienno.bs.it

Documentazione necessaria:   Carta di identità. Eventuale delega sottoscritta dal titolare, qualora fosse impossibilitato a presentarsi all’ufficio.

Requisiti: Essere in possesso di carta di identità con scadenza dal 26 giugno 2008 al 26 giugno 2013.

Descrizione procedimento: L’art. 31 D.L. 25/06/2008 n. 112, convertito con legge 06/08/2008 n. 112, ha disposto la validità temporale della carta di identità da cinque a dieci anni; pertanto le carte di identità con scadenza dal 26 giugno 2008 al 26 giugno 2013, purché in buono stato, sono prorogate per ulteriori cinque anni mediante richiesta di apposizione di un timbro di proroga. E’ possibile richiedere l’ apposizione del timbro di proroga anche nel Comune di domicilio. In tal caso l’ufficiale d’anagrafe, prima di apporre il timbro, dovrà richiedere apposito nulla osta al Comune di residenza. La richiesta di apposizione del timbro di proroga può essere presentata anche da persona diversa dall’intestatario, se munita di delega. Le modalità di proroga della validità non sono state riconosciute da parte di alcuni Paesi esteri; pertanto, per i cittadini che intendono recarsi all'estero, è consigliabile l'emissione di una nuova carta di identità (anche in sostituzione di quelle già prorogate). Sui siti www.viaggiaresicuri.it e www.poliziadistato.it e' possibile verificare il documento di identità richiesto in ogni singolo Paese.